www.presszanchi.com utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore, rispettando la privacy secondo le norme previste dalla legge. Usando il nostro servizio, acconsenti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per saperne di più o negare il consenso leggi l'informativa completa.

CONCERTO IN MOSTRA "I COLORI DELLA NOSTALGIA" EUGENIO DELLA CHIARA

Pin It

Eugenio_Della_Chiara_b.jpg25 ottobre 2014
MUSEI CIVICI DI PALAZZO MOSCA - PESARO

Volge al termine la bella mostra LA MEMORIA DEL PRESENTE Capolavori dal Novecento Italiano, in corso a Palazzo Mosca-Musei Civici di Pesaro, che in occasione degli ultimi giorni si offre al pubblico con una nuova ed emozionante serata dal titolo “I colori della Nostalgia”: un concerto tra musica e arte organizzato dall’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e da Sistema Museo.

Sabato 25 ottobre alle ore 18 (prenotazione consigliata) il giovane e talentuoso musicista pesarese Eugenio Della Chiara proporrà alla chitarra un vero e proprio percorso, accostandosi alle opere esposte attraverso una serie di brani di grandi autori tra Otto e Novecento.

Instaurando un inedito dialogo tra suoni, melodie, forme e colori, si potranno ritrovare i tanti volti della “Nostalgia del Presente”, tema ispirato da Le Muse inquietanti di Giorgio De Chirico, con i suoi balzi in avanti e i ritorni alla tradizione che caratterizza e accomuna i linguaggi espressivi del tempo.

INCONTRO CON MARCO COLOMBO

Pin It

24ott_Incontro_MARCO_COLOMBO.jpg24 ottobre 2014
MUSEO MINGUZZI - MILANO

In occasione della mostra Wildlife Photographer of the Year, in corso al Museo Minguzzi di Milano fino al 26 ottobre, proseguono con successo gli incontri di approfondimento con i fotografi italiani professionisti, selezionati ai più prestigiosi concorsi fotografici internazionali.

Dopo gli incontri con Marco Urso e Alessandro Bee, l’ultimo degli appuntamenti organizzati dall'Associazione culturale Radicediunopercento è venerdì 24 ottobre alle 19.30 (incontro a ingresso libero per i soci - tessera associativa 1 Euro), sempre al Museo Minguzzi, dove Marco Colombo terrà l'incontro dal titolo “Storie di lupi, caprioli e fotografi mimetizzati”. Occasione in cui si potrà conoscere da vicino l'attività sul campo del fotografo e le strategie per catturare gli scatti di animali selvatici nel loro ambiente, oltre che assistere alla proiezione dei suoi lavori più recenti.

Colombo ha pubblicato foto, articoli scientifici e divulgativi su diverse riviste e libri del settore. E’ autore e coautore di varie mostre fotografiche e le sue foto hanno vinto o ricevuto menzioni speciali in diversi concorsi internazionali, tra i quali il Concorso Internazionale di Fotografia Naturalistica Asferico (2010, 2012), il GDT European Wildlife Photographer of the Year (2010) e il BBC Wildlife Photographer of the Year 2011 per la categoria Ritratti di animali.

WORKSHOP CON MARCO URSO

Pin It

11ott_Workshop1_URSO.jpg11 e 25 ottobre 2014
MUSEO MINGUZZI - MILANO 

In occasione della mostra Wildlife Photographer of the Year, in corso al Museo Minguzzi di Milano fino al 26 ottobre, con le100 immagini premiate al prestigioso concorso di fotografia naturalistica, indetto dal Natural History Museum di Londra con il Bbc Wildlife Magazine, l’Associazione culturale Radicediunopercento organizza due workshop di fotografia con il noto autore di reportage naturalistici Marco Urso, rivolti a chi, anche con poca esperienza, voglia ricevere le giuste dritte e spunti di approfondimento per ottenere in breve tempo miglioramenti tangibili.

Marco Urso è docente per corsi riconosciuti dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche); ha visitato e viaggiato in oltre settanta paesi e scrive e pubblica articoli e servizi sulle riviste Oasis, Natura, Asferico ed Image Mag. E’ stato vincitore o finalista in concorsi nazionali e internazionali, e ha vinto quest'anno il Primo Premio assoluto al concorso “la Bellezza della Natura” – medaglia d’oro FIAF 2014.

Sabato 11 ottobre (h 10-19) corso introduttivo che prevede alternanza tra nozioni teoriche e accenni pratici, prendendo a esempio alcuni degli scatti realizzati da Urso. Tra gli argomenti trattati, la preparazione della macchina fotografica, la composizione della fotografia naturalistica, la scelta delle focali e le situazioni di ripresa, fino alla post-produzione. I partecipanti potranno inoltre condividere i loro scatti che verranno commentati con riferimento a quanto spiegato.

OTTOBRE A PALAZZO MOSCA MUSEI CIVICI

Pin It

Memoria_Presente_2.jpgTutte le domeniche dal 5 ottobre al 2 novembre 2014
MUSEI CIVICI DI PALAZZO MOSCA - PESARO

La bella mostra LA MEMORIA DEL PRESENTE Capolavori dal Novecento Italiano, in corso a Palazzo Mosca-Musei Civici di Pesaro, si concluderà il prossimo 2 novembre.

Nell’ultimo mese di esposizione si intensificano le proposte e le attività per il pubblico che tutte le domeniche, a partire dal 5 ottobre, potrà partecipare con ingresso agevolato (€ 5 / € 3 con Card Pesaro Cult), a visite guidate con approfondimenti su artisti e movimenti del “secolo breve”. Occasione da non perdere per conoscere, attraverso dipinti e sculture di importanza internazionale, un secolo “impetuoso”, in pieno movimento, stravolto da due conflitti mondiali e che nell'arte trova il luogo ideale per esprimere le sue vicissitudini.

La mostra raccoglie numerosi capolavori generosamente prestati dalla Fondazione Cassa di risparmio della provincia di Macerata, dalla collezione di Palazzo Ricci, oltre che alcuni prestiti da prestigiose collezioni private, ed è organizzata in un percorso, a cura di Stefano Cecchetto, che illustra il rivoluzionario cambiamento dell’arte del Novecento in Italia. Uno sguardo trasversale ai diversi linguaggi espressivi che mette in risalto l'atto creativo dell'artista quale “artefice” di una rinascita.

ULTIMI APPUNTAMENTI CON HANGARTFEST XI EDIZIONE

Pin It

Garbuggino__Ventriglia.jpg4-5 Ottobre
ITTICO / AUDITORIUM DELLA MADDALENA - PESARO 

Volge al termine Hangartfest XI Edizione, che ha animato quest’anno la città di Pesaro, portando le arti performative in tanti luoghi della cultura con “invisibile agli occhi è la bellezza”. Bilancio più che positivo anche per le serate appena trascorse a Palazzo Mosca-Musei Civici, in Piazza Mosca e al Teatro Sperimentale. Grande partecipazione di pubblico sempre più interessato a scoprire la bellezza invisibile delle creazioni inconsuete, sorprendenti e multisensoriali degli artisti contemporanei.

Una delle novità della XI edizione di Hangartfest è rappresentata dalla sezione dedicata al pubblico dei più piccoli, che chiuderà la kermesse con tre laboratori e uno spettacolo teatrale.

Sabato 4 ottobre alle 15 l’associazione ETRA tra arte e educazione organizza, presso Ittico – Fondazione Pescheria, un Laboratorio Creativo rivolto a bambini dai 7 ai 10 anni. La lettura di brani scelti dall'opera di Oscar Wilde permetterà di riflettere sulle contraddizioni del mondo presente e al proprio personale rapporto con i problemi che ci circondano. Possiamo considerarci come piccoli principi che possono contribuire al bene comune? Realizzando un lavoro visivo ognuno darà la sua risposta (laboratorio e merenda € 5 a bambino, prenotazioni T 329 7236551 etraeducazione@gmail.com)
Il laboratorio prepara così i bambini allo spettacolo Il principe felice di Wilde, che alle 17, andrà in scena all’Auditorium della Maddalena, con la Compagnia Garbuggino-Ventriglia, realizzato in collaborazione con No Man’s Island / Nessun Teatro (ingresso libero).